Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ANTICHE EDIZIONI DELLE OPERE DI DANTE IN MOSTRA A MALTA

Per celebrare il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, l’Istituto Italiano di Cultura ha organizzato, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia ed in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Malta, una mostra di antiche e pregiate edizioni di opere del “Sommo Poeta”. 

La mostra è stata inaugurata il 24 settembre dal Ministro dell’Istruzione Evarist Bartolo e dall’Ambasciatore d’Italia Giovanni Umberto De Vito.

Nel suo intervento, l’Ambasciatore De Vito ha ricordato la straordinaria intensità e ricchezza dei legami culturali fra Italia e Malta ed il contributo della lingua e cultura italiana alla formazione dell’identità maltese, testimoniata dal fatto che la “Divina Commedia” è stata una delle primissime opere ad essere tradotte in lingua maltese. 

Alla cerimonia di inaugurazione ha preso parte anche il  noto linguista ed esperto dantista Prof. Tullio De Mauro. 

Le opere esposte, fra cui spiccano due rare stampe del 1502 e 1506, oltre a splendide edizioni ottocentesche della “Divina Commedia” e altre illustrate dal celebre pittore e incisore Gustave Doré, potranno essere ammirate presso la Biblioteca Nazionale di Malta fino al 2 ottobre 2015.

Scarica il discorso dell’Ambasciatore

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

Celebrazioni del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri