Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

PROSEGUONO I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DELLA CAPITALE LA VALLETTA REALIZZATI DA RENZO PIANO

Nell’ambito di una visita organizzata il 20 febbraio 2014 dalla Grand Harbour Regeneration Corporation, l’Ambasciatore d’Italia Giovanni Umberto De Vito ha potuto apprezzare lo stato di avanzamento dell’ampio progetto di riqualificazione urbanistica all’ingresso de La Valletta realizzato dall’architetto e Senatore a vita Renzo Piano. 

Il progetto si compone di una pluralità di interventi per ridare lustro alla città anche in vista dell’appuntamento di Valletta come Capitale Europea della Cultura nel 2018. I lavori stanno interessando una vasta area della storica capitale: oltre alla nuova porta d’ingresso e al ponte d’accesso, essi comprendono un teatro all’aperto (aperto al pubblico nell’estate scorsa), la riqualificazione dell’adiacente Piazza Jean de la Vallette e la realizzazione del nuovo Parlamento maltese. Gli edifici destinati ad ospitare la sede dell’Assemblea parlamentare combinano un elegante rivestimento in blocchi di pietra maltese (tagliata in Italia) con innovative soluzioni tecnologiche e di illuminazione improntate al massimo risparmio energetico. Numerose aziende italiane di edilizia, design e arredamento sono coinvolte nel progetto che dovrebbe essere inaugurato il prossimo mese di ottobre.  

Grazie ad un attento studio delle linee e delle strutture esistenti, il complesso è stato concepito in modo tale da conciliare la creazione di un nuovo spazio aperto a forme di aggregazione civile e culturale con una sensibilità artistica capace di valorizzare lo straordinario patrimonio storico ed architettonico maltese.


City Gate


City Gate



City Gate

City Gate

City Gate


City Gate


City Gate

City Gate


City Gate


City Gate





City Gate


City Gate