Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

VISITA A MALTA DELL’ON. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO LETTA (10-11 NOVEMBRE 2013)

Nei giorni 10-11 novembre l’On. Presidente del Consiglio Enrico Letta ha effettuato una visita ufficiale a Malta, su invito del Primo Ministro Joseph Muscat. Nel corso dei colloqui i due capi di Governo hanno messo in risalto l’importanza della stretta collaborazione bilaterale tra Italia e Malta, anche in vista delle decisioni che l’Unione Europea si appresta a prendere in materia di rapporti con i Paesi del Nordafrica, dell’area mediterranea e di immigrazione.

Al riguardo, Letta e Muscat hanno chiesto maggiore impegno comune dell’Europa sulle tematiche migratorie ed hanno ribadito l’aspettativa che misure concrete possano essere approvate nel corso del Consiglio Giustizia ed Affari Interni e del Consiglio Europeo del dicembre prossimo. 

Soddisfazione e’ stata espressa da entrambe le parti per i progressi compiuti nel negoziato relativo all’esplorazione e sfruttamento congiunto di aree della piattaforma continentale contese tra Italia e Malta. Le autorità maltesi sono state invitate a recarsi a Roma per proseguire le trattative con l’obiettivo di finalizzare quanto prima un’intesa di massima e per riprendere parallelamente il dialogo sulla delimitazione della piattaforma continentale. Un protocollo di collaborazione Italia-Malta costituirebbe un precedente verso altri Paesi limitrofi trattandosi della prima intesa di questo genere nel Mediterraneo.

Il Presidente Letta ha infine illustrato lo stato di preparazione e le priorità della nostra Presidenza dell’Unione Europea. Nelle intenzioni del Governo italiano, il secondo semestre del 2014 dovrà inaugurare una nuova legislatura europea incentrata sulla crescita e l’occupazione, superando la stagione dell’austerità e del mero consolidamento fiscale. La strategia per promuovere la ripresa dell’economia dell’Unione si declinerà in una pluralità di interventi con un accento sulle politiche a favore del lavoro e del contrasto alla disoccupazione giovanile. L’Italia continuerà nel contempo a dare impulso alla ripresa dell’economia europea approfondendo il mercato interno e favorendo la liberalizzazione degli scambi commerciali internazionali (anche in vista dell’auspicata conclusione della Transatlantic Trade and Investment Partnership UE-Stati Uniti).

L’Ambasciata e’ molto grata per l’accoglienza particolarmente calorosa offerta dalle autorità maltesi al Presidente del Consiglio italiano e registra con soddisfazione le dichiarazioni del Primo Ministro Muscat di considerare l’Italia “partner essenziale” a livello europeo e di voler approfondire i legami con Roma in molteplici settori.


Visita dell'On. Presidente del Consiglio Letta
 


Visita dell'On. Presidente del Consiglio Letta



Visita dell'On. Presidente del Consiglio Letta



Visita dell'On. Presidente del Consiglio Letta



Visita On. Presidente del Consiglio Letta



Visita On. Presidente del Consigio Letta