Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

“GIARDINI MEDITERRANEI”- CONFERENZA FINALE DEL PROGETTO GARDMED (MALTA, 26-27 MARZO 2013)

Il 26 marzo, presso il Grand Hotel Excelsior a Floriana, e’ stato inaugurato da parte del Ministro del Turismo maltese, Karmenu Vella e dell’Ambasciatore d’Italia, Giovanni Umberto De Vito il seminario conclusivo del progetto “Gardmed – the network of Mediterranean Gardens”, iniziativa per la conservazione, gestione e valorizzazione dei giardini di Malta e della Sicilia. Una serie di eventi culturali e lo sviluppo di un circuito turistico integrato tra 18 giardini siciliani e maltesi, pubblici e privati, punta alla preservazione e valorizzazione di tale straordinario patrimonio storico, artistico e paesaggistico.

Capofila del progetto Gardmed e’ l’Orto Botanico dell’Universita’ di Catania in partenariato con l’Orto botanico Argotti di Malta, il Comune di Siracusa e il Consiglio comunale di Floriana.

Co-finanziata dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dell’Unione Europea nell’ambito del Programma Operativo Italia-Malta 2007-2013, l’iniziativa ha lo scopo di rafforzare l’attrattivita’ e la competitivita’ dell’area transfrontaliera garantendo l’opportuna sostenibilita’ ambientale.

Per maggiori informazioni e’ possibile visitare il sito www.gardmed.org.

Prof. Anna Guglielmo of the University of Catania, Prof. Richard Muscat, Pro-Rector of the University of Malta, Dr Joseph Buhagiar, Director of Argotti Botanical Gardens (University of Malta), the Hon. Karmenu Vella, Minister for Tourism, and The Ambassador of Italy, His Excellency Giovanni Umberto De Vito.



Giardino Ibleo di Ragusa


Giardini di Palazzo Parisio a Naxxar (Malta)