Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Protocollo d’intesa fra l’Istituto Italiano di Cultura in Valletta e la Società Italiana | Storia della Medicina firmato alla presenza della Presidente della Repubblica di Malta (19 settembre 2018)

Data:

20/09/2018


Protocollo d’intesa fra l’Istituto Italiano di Cultura in Valletta e la Società Italiana | Storia della Medicina firmato alla presenza della Presidente della Repubblica di Malta (19 settembre 2018)

Lo scorso 19 settembre, in Attard (Malta), e’ stato firmato un Protocollo d’intesa fra l’Istituto Italiano di Cultura in Valletta e la Società Italiana | Storia della Medicina, persona giuridica privata che dal 1956 prosegue nell’attività e negli scopi della Società Italiana di Storia delle Scienze Mediche e Naturali, fondata nel 1907, e che rientra nel novero delle Società scientifiche medico-chirurgiche. Considerati gli scopi che essa persegue di utilità sociale, scientifica e culturale, nonche’ di promozione della ricerca storica nel proprio settore scientifico, e vista l’azione svolta dall’Istituto Italiano di Cultura tesa a favorire la conoscenza della cultura e della scienza italiane in collaborazione con istituzioni, enti e personalita' del mondo maltese, le due parti hanno convenuto di realizzare iniziative congiunte su temi di comune interesse. Potranno dunque essere organizzati eventi congressuali o conferenze, volti alla conoscenza e alla divulgazione di argomenti di storia comparata della medicina e delle scienze fra Italia, Malta e Paesi del Mediterraneo, di bioetica, biopolitica, biodiritti, nonche’ di medicina umana e sociale. Le parti favoriranno inoltre la creazione di gruppi di studio e “Summer school” per giovani maltesi e italiani.

Il Protocollo e’ stato firmato dal prof. Adelfio Elio Cardinale, Presidente della Società Italiana | Storia della Medicina e dal Direttore dell’Istituto, Massimo Sarti

La cerimonia ufficiale della firma e’ avvenuta alla presenza della Presidente della Repubblica di Malta, S.E. Marie Louise Coleiro Preca, e dell’Ambasciatore d’Italia a Malta, S.E. Mario Sammartino.

La Presidente, nell’ospitare la cerimonia, ha voluto incoraggiare le parti a dare attuazione agli intenti ed ha ribadito lo spirito di amicizia che contradistinugue i rapporti fra i due Paesi.

Per saperne di piu':

- Department of Information 

uwim2871


860