Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

E’ online il Portale della Canzone Italiana (23 febbraio 2018)

Data:

23/02/2018


E’ online il Portale della Canzone Italiana (23 febbraio 2018)

Il MiBACT e l'Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi (ex Discoteca di Stato), in collaborazione con la SIAE e con il supporto dei maggiori fornitori di servizi musicali digitali (Spotify, TimMusic etc) hanno recentemente lanciato il Portale della canzone italiana www.canzoneitaliana.it , una piattaforma per l'ascolto on-line di oltre un secolo di canzoni italiane, dal 1900 al 2000.

Diviso in quattro macro aree (1900-1950, 1950-2000, Tradizioni popolari e Contributi speciali), il Portale offre in streaming gratuito oltre 200.000 brani, arricchiti da immagini e dalle schede degli storici musicali Luciano Ceri e Paolo Prato che, selezionando 100 playlist tematiche, hanno costruito percorsi di ascolto e di ricerca nel vastissimo archivio sonoro, uno dei piu' grandi d'Europa, messo a disposizione. Oltre a ripercorrere la storia della canzone italiana - partendo dalle arie di Verdi fino ai cantautori del nuovo millennio - il portale documenta anche il ricchissimo patrimonio culturale e linguistico delle regioni italiane, con materiale e registrazioni tratte dall'Archivio Etnico Linguistico-Musicale (AELM) dell'Istituto Centrale per i beni sonori ed audiovisivi.

Il Portale e’ stato tradotto in otto lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, cinese, giapponese, seguira' il portoghese) e si rivolge ad un pubblico internazionale, efficace strumento per diffondere la canzone italiana nel mondo, per raccontare, attraverso le trasformazioni della canzone, la storia del Paese e per promuovere una parte importante del patrimonio culturale all'estero.


810