This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19 - TUTTI GLI APPROFONDIMENTI

Date:

05/31/2021


EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19 - TUTTI GLI APPROFONDIMENTI

EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19 - TUTTI GLI APPROFONDIMENTI

Per chi arriva a Malta dall’Italia
 VIAGGIARE SICURI

Da martedi' 1 giugno 2021, qualsiasi viaggiatore (di eta' pari o superiore a cinque anni) in arrivo a Malta (via aerea e via mare) da qualsiasi paese elencato nelle zone ambra, compresa tutta l'Italia, sarà tenuto a presentare un test PCR COVID-19 negativo eseguito non più di settantadue (72) ore antecedenti l'ingresso a Malta, nonché  un modulo di autocertificazione e un modulo di Localizzazione Passeggeri entrambi compilati (Scaribili al seguente link: https://www.maltairport.com/declarationforms/ ).

Il mancato rispetto di quanto sopra comporterà il negato imbarco.

Le persone che non riescono a produrre questo test saranno sottoposte a test PCR obbligatorio e/o quarantena obbligatoria a pagamento.

Tutti gli aggiornamenti sono consultabili al sito https://www.visitmalta.com/en/reopening-airport 

A partire dalla stessa data, i cittadini maltesi completamente vaccinati o i titolari di un permesso di residenza a Malta (ID maltese) possono presentare il certificato di vaccinazione maltese invece del test PCR negativo al ritorno a Malta. Si ricorda che il certificato di vaccinazione maltese (ovvero per coloro che si sono vaccinati a Malta) al momento e' valido solamente per entrare in territorio maltese e si puo' generare dal link https://certifikatvaccin.gov.mt/ solamente dopo 14 giorni dall'ultima dose di vaccino. I connazionali sono invitati a leggere attentamente le FAQ riportate sullo stesso sito ufficiale.

Un certificato di vaccinazione rilasciato in Paesi diversi da Malta sarà accettato solo quando:

(a.) Il passaporto digitale europeo Covid sara' in vigore e attivo;

(b.) Siano stati firmati accordi bilaterali per accettare la certificazione di vaccinazione reciproca tra Malta e un altro paese

Al momento non sono ancora in vigore ne' il Passaporto Digitale Covid UE, ne' accordi bilaterali

Link per scaricare l’autocertificazione e il passenger locator form da consegnare al vettore prima dell’arrivo a Malta: https://www.maltairport.com/declarationforms/  

 

6 MAGGIO 2021 - AGGIORNAMENTO MISURE COVID A MALTA:

Durante la conferenza stampa del Ministro della Salute sono state comunicate le seguenti novità:

Dal 24/05

Apertura ristoranti e snack bar e simili fino a mezzanotte

Piscine aperte fino alle 22.00 ma solo per nuotare (niente abbronzarsi ecc)

Riapertura palestre ma senza attività di gruppo (es. aerobica, zumba ecc)

Riapertura centri per anziani (Day Centre)

Ripresa degli sport di contatto per gli over 17

Dal 01/06

Riapertura del turismo 

Riprendono i matrimoni

Riapertura scuole d'inglese

Niente più mascherina in spiaggia

Dal 07/06

Riapertura cinema e teatri

Riapertura bar e circoli

Ripresa di tutte le attività sportive

Riapertura Summer Schools

 Rimangono in vigore le seguenti misure:

- Obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto - eccetto durante l’attivita’ sportiva – e in tutti gli spazi pubblici chiusi
- La chiusura dei locali, ristoranti e altri esercizi di ristorazione tranne per servizio da asporto
- Eventi in abitazioni private limitati a partecipanti provenienti da non piu’ di due nuclei familiari mentre gli eventi di massa saranno di nuovo vietati, tranne per matrimoni e funerali.
- Gli sport di contatto sono vietati
- Le visite in ospedale sono vietate tranne in casi gravi e con apposito protocollo
- La limitazione ai soli viaggi “essenziali” verso l’Isola di Gozo
- La multa per l’organizzazione di eventi di massa illegali raddoppiata a 6000 euro come la multa di 100 euro per ogni persona in caso di violazione del divieto di eventi in abitazioni private.

3 APRILE 2021:

MALTA: COVID-19. Aggiornamento: L'aeroporto internazionale di Malta e’ aperto ai voli commerciali. E' stato elaborato un elenco di destinazioni che viene aggiornato settimanalmente.

Da lunedì 29 marzo 2021, qualsiasi viaggiatore in arrivo a Malta da qualsiasi paese elencato nelle zone ambra e verde, compresa tutta l'Italia, è tenuto a presentare un test PCR COVID-19 negativo eseguito non più di 72 ore antecedenti l'ingresso a Malta. Le persone che non riescono a produrre questo test devono sostenere il test all'arrivo in aeroporto e, in caso di positività, essere soggette a quarantena. Tutti gli aggiornamenti sono consultabili sul sito del Governo maltese (https://deputyprimeminister.gov.mt/en/health-promotion/covid-19/Pages/travel.aspx).

All’arrivo a Malta, i viaggiatori sono soggetti a screening termici per misurare la temperatura. Le persone in arrivo saranno invitate a compilare un documento con il quale dichiareranno i loro spostamenti nei 30 giorni precedenti. In particolare, verrà chiesta ai passeggeri la conferma di non essersi recati in nessuna nazione al di fuori di quelle elencate.

Anche per questo sono assolutamente sconsigliati gli scali aerei a Malta volti a raggiungere altre località incluse quelle italiane.

 

 

 

Nell’ambito delle misure di prevenzione del contagio da COVID-19, si segnala che le Autorita’ maltesi avevano chiuso lo spazio aereo dalle ore 23:59 di venerdi’ 20 marzo sino al 1 luglio. Sono stati garantiti i trasporti delle merci, dei servizi umanitari e il rimpatrio di cittadini da e per Malta. Il 1 giugno 2020 un avviso legale (L.N.232) intitolato "Repealing Regulations, 2020" aveva revocato le restanti normative Covid-19 che erano state attuate nei precedenti quattro mesi per contenere la pandemia a Malta.

Si segnala il seguente sito con le informazioni fornite dalle Autorità maltesi circa le misure attuate: https://covid19malta.info/

Le Autorita’ maltesi raccomandano, in caso di esposizione a possibili contagi e in caso di presenza di sintomi di COVID-19, di NON recarsi in ospedale o presso il proprio medico o altre strutture sanitarie, ma di restare nel proprio domicilio e di contattare il numero unico di emergenza +356 111.

Si segnalano anche i seguenti numeri:

+356 111 – per chi ha sintomi di COVID-19 or per ulteriori informazioni
+356 22042200 – per i residenti maltesi presenti in uno dei paesi piu’ a rischio e vogliono rientrare a Malta
+356 22042800 – per i cittadini stranieri che vogliono fare il rimpatrio
+356 80074313/+356 79307307 – per chi ha delle difficolta’ relative alla donazione di sangue
+356 21411411 – per chi e’ in quarantena obbligatoria e necessita generi alimentari e medicine
+356 22944511/22944504 – per segnalare alla Polizia la violazione dei regolamenti riguardanti la Salute Pubblica e il Covid-19
+356 144 – ulteriori informazioni sulle misure del pacchetto finanziario gestito da Malta Enterprise
+356 79747974 – per assistenza legale per i casi di violenza domestica
+356 25981000 – ulteriori informazioni sull’impatto di COVID-19 nel settore dell’istruzione
+356 692447 – ulteriori informazioni sulle misure per i settori turistici e alberghieri
+256 25903030 – per gli anziani privi di sostegno che necessitano medicine, pasti o generi alimentari
+356 25469111 – ulteriori informazioni per chi lavora nel settore del gaming
+356 1772 – helpline per le persone che si sentono sole, isolate o hanno bisogno di condividere le proprie emozioni. Il servizio è fornito 24/7
+356 1770 - helpline per persone con problemi di salute mentale. Il servizio e' fornito 24/7
+356 25451111 – per contattare gli operatori sanitari dell’Ospedale Mater Dei, Ospedale Boffa e Ospedale Sir Anthony Mamo
+356 23645002 – per contattare gli impiegati dell’Assistenza Sanitaria di Base, l’Ospedale di Gozo e l’Ospedale di Mount Carmel
+356 1575 – per gli impiegati che necessitano informazioni su retribuzioni e condizioni lavorative
+356 1576 – per i datori di lavoro che necessitano informazioni su retribuzioni e condizioni lavorative
+356 153 – ulteriori informazioni sulle misure in vigore relative al pacchetto finanziario gestito dal Dipartimento per la Sicurezza Sociale

Per chi si reca in Italia

Cittadini Italiani in rientro dall’estero e cittadini stranieri in Italia

Il 14 maggio e' stato firmato un nuovo DPCM contenente ulteriori misure anti contagio valide su tutto il territorio nazionale. Il decreto sostituisce quello precedente del 2 marzo 2021.

Nel caso di soggiorno o transito antecedenti all'ingresso in Italia in uno o più Stati e territori di cui all'elenco C dell'allegato 20, che include Malta, a seguito dell’ordinanza del Ministro della Salute (v. sotto), dal 16 maggio al 30 luglio 2021, e' stato confermato l'obbligo di presentare un'autodichiarazione all’arrivo e l'esito negativo di un test molecolare o antigenico effettuato entro quarantotto ore antecedenti all'arrivo in Italia. In caso di mancata presentazione dell'esito negativo, e' obbligatorio sottoporsi alla sorveglianza sanitaria, un periodo di dieci giorni di isolamento fiduciario e un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei dieci giorni. 

Scarica qui il MODELLO rientro dall'estero 

Scarica qui l'ordinanza del 14 maggio 2021

Scarica qui l'ordinanza 30 marzo 2021

Scarica qui il Decreto del 2 marzo 2021

Scarica qui gli allegato del Decreto del 2 marzo 2021

Di seguito il link alla sezione “domande e risposte” della Farnesina e ai modelli
di autodichiarazione:

https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html 

Link al DPCM 4 dicembre

Da venerdì 6 novembre 2020 era entrato in vigore un nuovo DPCM contenente ulteriori misure anti contagio valide fino al 3 dicembre 2020 sull'intero territorio nazionale. Il decreto sostituiva quello precedente del 24 ottobre e conteneva disposizioni molto più severe per cercare di contenere i contagi da coronavirus. L'Italia e' stata divisa in zone rosse, arancioni e gialle, con divieti diversi per ogni territorio.

Questa e' la lista presente sul sito del Ministero della Salute. 

Questo e' il link alle domande frequenti sulle misure adottate dal Governo. 

Per la lista delle attivita' ammesse a seconda del colore, clicca qui.  

A questo link e’ possibile scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti in tutta Italia. Il modulo dovrà essere consegnato al momento di un eventuale controllo. In tutto il Paese scatta un coprifuoco dalle 22 alle 5 con la necessità di giustificare i propri spostamenti

TESTO DPCM 3 NOVEMBRE 2020

Normative precedenti:

Ordinanza del Ministro della Salute del 13 agosto

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 settembre 

Ordinanza del Ministro della Salute entrata in vigore il 22 settembre

DPCM 14 gennaio 2021M 14 gennaio 2021CM 14 gennaio 2021M 14 gennaio 2021

Allegati al DPCM 14 gennaio 2021


NUMERI UTILI PER ASSUMERE INFORMAZIONI SU EVENTUALI DISPOSIZIONI ADOTTATE DALLE SINGOLE REGIONI:

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?area=nuovoCoronavirus&id=5364&lingua=italiano&menu=vuoto 

Informazioni aggiornate sul Nuovo Coronavirus in Italia disponibili sulla pagina dedicata del Ministero della Salute al seguente indirizzo: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

APPROFONDIMENTO: RECENTI MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' ITALIANE  (http://www.governo.it/it/approfondimento/coronavirus/13968)


APPROFONDIMENTO: SITO DEL MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ITALIANO (https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/2020/02/farnesina-al-lavoro-per-una-corretta-informazione-all-estero.html)

APPROFONDIMENTO: CITTADINI ITALIANI IN RIENTRO DALL'ESTERO E CITTADINI STRANIERI IN ITALIA CITTADINI ITALIANI IN RIENTRO DALL'ESTERO E CITTADINI STRANIERI IN ITALIA (https://www.esteri.it/mae/it/ministero/normativaonline/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti/focus-cittadini-italiani-in-rientro-dall-estero-e-cittadini-stranieri-in-italia.html)

APPROFONDIMENTO: FUNZIONAMENTO SPORTELLO CONSOLARE – NUOVE MODALITÀ DI RICEZIONE PER EMERGENZA CORONAVIRUS
(https://amblavalletta.esteri.it/ambasciata_lavalletta/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2020/03/avviso-importante.html)

APPROFONDIMENTO: CONSIGLI UTILI (https://amblavalletta.esteri.it/ambasciata_lavalletta/it/ambasciata/news/dall_ambasciata/2020/03/covid-19-informazioni-utili.html)

APPROFONDIMENTO: LINK AI COMUNICATI E AVVISI DELL’AMBASCIATA:

AVVISO IMPORTANTE (12 MAGGIO 2020)

AVVISO IMPORTANTE (29 APRILE 2020)

AVVISO IMPORTANTE (24 APRILE 2020)

AVVISO IMPORTANTE (21 APRILE 2020)

!!! AVVISO IMPORTANTE!!! ULTERIORI OPPORTUNITA’ DI RIMPATRIO!!!

AVVISO IMPORTANTE (8 APRILE 2020)

AVVISO IMPORTANTE (4 APRILE 2020)

AVVISO IMPORTANTE PER QUANTI HANNO CHIESTO DI FAR RIENTRO IN SICILIA

AVVISO A QUANTI HANNO FATTO RICHIESTA DI POTER RAGGIUNGERE LA SICILIA PER MOTIVI DI ASSOLUTA NECESSITA’ ED URGENZA

AVVISO PER QUANTI HANNO ESPRESSO LA VOLONTA’ DI RIENTRARE IN SICILIA - AGGIORNAMENTO (26 marzo)

AVVISO PER QUANTI HANNO ESPRESSO LA VOLONTA’ DI RIENTRARE IN SICILIA (25 marzo)

Avviso importante (24 marzo)

Covid- 19 Informazioni utili

Avviso importante (19 marzo)

AVVISO IMPORTANTE A QUANTI HANNO NECESSITA' ED URGENZA DI FAR RIENTRO IN SICILIA (18 MARZO)

IMPORTANTE AGGIORNAMENTO (17 marzo)

AVVISO IMPORTANTE (16 marzo)

Avviso Importante (15 marzo)

ANNUNCIO IMPORTANTE PER I CONNAZIONALI RESIDENTI A MALTA CHE VOGLIONO FARE RIENTRO SULL'ISOLA DALL'ITALIA (13 MARZO)

AVVISO IMPORTANTE (13 MARZO)

Avviso importante (12 marzo)

Avviso importante (12 marzo)

Avviso importante (11 marzo)

Avviso importante (11 marzo)

Avviso importante (10 marzo)

Avviso importante (10 marzo)

Avviso importante (10 marzo)

Avviso importante (10 marzo)

AVVISO ALL’UTENZA – NUOVE MODALITÀ DI RICEZIONE PER EMERGENZA CORONAVIRUS (9 MARZO)

Avviso Importante - Maratona Gig Malta (28 febbraio)

COVID - 19, misure adottate dal governo maltese (26 febbraio)

banner coronavirus

all. 2 opuscolo



992